Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Uccide il cane del vicino che aveva morso la figlia
Dopo lo lega al furgone e lo trascina per la strada

Il fatto è avvenuto a Mazzara del Vallo. Protagonista un 44enne che ha filmato tutta la scena e l'ha condivisa sui social. Dopo la denuncia di un'associazione i carabinieri hanno avviato le indagini ricostruendo la vicenda

Redazione

Uccide, sparandogli, il cane del vicino di casa che aveva morso la mano di sua figlia, e lo trascina per strada legandolo con una corda al suo furgone e posta tutta la sua operazione sui social. Nel filmato, inquadrando il povero animale morto, rivendica il gesto, parlando di una promessa di vendetta mantenuta.

È l'accusa contestata dai carabinieri di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, a un 44enne originario della Romania, che è stato arrestato per uccisione di animale, detenzione illegale di arma, armi clandestine, alterazioni di armi e detenzione abusiva di armi e munizionamento. Le indagini erano state avviate dopo la denuncia presentata dalla presidente dell'associazione nazionale protezione animali onlus. 

I militari dell'Arma hanno visionato tutto il materiale pubblicato dall'uomo sui social dove si ritraeva spesso in selfie con in mano pistole e munizioni. Durante una perquisizione domiciliare al 44enne sono stati sequestrate: un'arma da fuoco artigianale clandestina, 80 cartucce a pallettoni, 113 cartucce a salve, una pistola a salve calibro 9 modificata senza tappo rosso.

L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari dove è rimasto fino all'udienza di convalida durante la quale è stata disposto l'obbligo di dimora a Mazara del Vallo e di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Contestualmente gli è stata sospesa l'erogazione del reddito di cittadinanza.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×