Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

La siciliana Mangione è d'oro ai mondiali di staffette
Per la velocista una grande prova nella 4x400 mista

L'atleta di Niscemi, del gruppo sportivo esercito, ha corso la terza frazione. Per la nazionale italiana è per la prima volta sul gradino più alto del podio in questa manifestazione. Staccato anche il pass per le Olimpiadi in Giappone e per i mondiali del 2022

Redazione

Foto di: Foto Colombo/Fidal

Foto di: Foto Colombo/Fidal

Porta bene la Polonia ad Alice MangionePer la quattrocentista di Niscemi è arrivata la medaglia d'oro nella staffetta mista 4x400 ai mondiali di Chorzow. La manifestazione è andata in scena in una serata fresca con meno di dieci gradi. La rassegna iridata di staffette di atletica leggera apre la stagione internazionale all'aperto. Sabato, nel primo giorno di gara, grande impresa della squadra azzurra con cinque staffette in finale su cinque squadre schierate. Per tutte c'è stato il pass per i giochi olimpici di Tokyo e per i mondiali di Eugene del 2022. A Marzo la velocista siciliana aveva centrato il primato nazionale al coperto nella 4x400 in occasione degli Europei di Torùn, sempre in Polonia. 

Insieme a Mangione facevano parte del quartetto Edoardo Scotti, Giancarla Trevisan e Davide Re. Ieri, nelle batterie, la staffetta aveva messo subito le cose in chiaro e il pronostico oggi è stato rispettato. Buon avvio nella prima frazione per Scotti, con rimonta nei metri finali sul Brasile. Trevisan riesce a partire agganciata alla testa della corsa. Sul rettilineo conclusivo, l'italiana produce una rimonta prodigiosa, al punto che Alice Mangione riesce a partire in solitaria, nettamente al comando. La frazione della siciliana mette di fatto la parola fine alla gara, con Re che riesce ad amministrare il vantaggio e tagliare il traguardo in 3'16"60. Non arriva per poco il record italiano ma l'appuntamento è solo rimandato. Podio completato da Brasile e Repubblica dominicana

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×