Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Tornano in Sicilia dopo vacanza a Malta: 11 positivi
Apprensione a Canicattini Bagni. Chiuso il Comune

La sindaca Marilena Miceli per oggi ha disposto le operazioni di sanifacazione del municipio. Il gruppo è rientrato in città giovedì scorso. I sintomi hanno fatto scattare l'allarme e i tamponi non hanno lasciato spazio ai dubbi

Redazione

Una vacanza a Malta, il rientro in Sicilia e la comparsa di sintomi sospetti. È scattato così l'allarme a Canicattini Bagni, provincia di Siracusa, nei confronti di una comitiva di residenti locali tornati dall'ex colonia inglese. Alla fine l'esito dei tamponi non ha lasciato spazio a interpretazioni: undici persone positive al Covid-19 e due negative. I risultati sono arrivati nella serata di ieri, praticamente tre giorni dopo il rientro in città. La stessa in cui si vivono ormai da ore momenti di preoccupazioni. 

In via precauzionale la sindaca Marilena Miceli ha disposto un giorno di chiusura - oggi 10 agosto - per gli uffici comunali. Obiettivo procedere alla sanificazione di tutti gli ambienti. Restano aperti solo gli uffici della Protezione civile all'interno dei quali è stato attivato il centro operativo comunale. In Sicilia gli attuali positivi, stando ai datti diffusi quotidianamente dal ministero della Salute, sono 420. Ieri è stata segnato un più 23 tra gli infetti, mentre sono cinque in tutto i ricoverati in Terapia intensiva. Dall'inizio della pandemia la provincia più colpita è quella di Catania con 903 casi in totale, ultima Trapani a quota 140

Intanto, per quanto riguarda le attività di contenimento del virus, ieri il presidente della Regione Nello Musumeci ha emanato una nuova ordinanza

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×