Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Alberto Samonà è l'assessore leghista ai Beni culturali
Nel 2018 venne escluso dalle Parlamentarie del M5s

Il presidente della Regione Nello Musumeci ha sciolto le riserve nominando il direttore della testata Ilsicilia. Samonà supera così Matteo Francilia, il sindaco di Furci Siculo, che sembrava a un passo dall'ingresso in giunta in quota Salvini

Redazione

Alberto Samonà è il nuovo assessore regionale ai Beni culturali. Si sblocca di domenica la partita per l'ingresso della Lega nella giunta Musumeci. Un debutto che, nei giorni scorsi, era stato preannunciato dal presidente della Regione scatenando le polemiche per l'affidamento della delega che include l'Identità siciliana. Critiche che, di fatto, hanno anche determinato il sorpasso ai danni di Matteo Francilia, il sindaco di Furci Siculo, il cui nome per giorni è stato in cima alla lista dei papabili.

Samonà andrà a occupare il posto lasciato vuoto dopo la morte di Sebastiano Tusa, la primavesa scorsa. Già responsabile per la cultura della Lega nell'isola, Samonà (48 anni) è direttore della testata on line Ilsicilia e consigliere d'amministrazione nella Fondazione Piccolo di Calanovella.

A inizio 2018, Samonà, che da giovane militava nel Fronte Giovanile - Msi, ha tentato l'ingresso in lista con il Movimento 5 stelle in vista delle Politiche, venendo però escluso dal partito dopo avere preso parte alla selezione online. Una vicenda che lo portò a polemizzare con i vertici pentastellati, con tanto di selfie con l'hashtag #M5snonsondegnodite. «Pare che per la mia esclusione abbia pesato il fatto che in passato sia stato vicino all’allora presidente della commissione parlamentare Antimafia Nello Musumeci», dichiarò.

Poco più di due anni dopo, Samonà e Musumeci staranno ancora più vicini. «Dopo l'irripetibile stagione dei tecnici - commenta il presidente della Regione - Alberto Samonà è la giusta sintesi della militanza politica e della competenza professionale. Lo conosco da anni e sono certo che saprà svolgere con passione il ruolo che, di intesa con il suo partito, ho voluto affidargli».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews