Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Salernitana-Trapani 1-0, nuovo ko per i siciliani
I granata stesi nel primo tempo dall’ex Djuric

Seconda sconfitta consecutiva per i granata che giocano un’ottima gara e colpiscono due legni, con Taugourdeau ed Evacuo. La squadra di Castori, arrabbiatissimo a fine gara, resta al penultimo posto

Luca Di Noto

Un Trapani volitivo e sfortunato torna da Salerno sconfitto di misura. Buona la prestazione dei granata che dopo un primo tempo opaco mettono sotto gli avversari nella ripresa. Siciliani bloccati anche da due legni, uno per tempo, colpiti da Taugourdeau ed Evacuo, e da alcune decisioni arbitrali che hanno scontentato la panchina granata, con mister Castori che a fine gara non le ha mandate a dire nei confronti del direttore di gara, Di Martino di Teramo. Per il Trapani si tratta della seconda sconfitta consecutiva, con i play out che restano distanti quattro punti e la zona salvezza diretta che invece è distante otto lunghezze. E domenica prossima per i granata è in programma un’altra trasferta impegnativa, uno scontro diretto sul campo della Cremonese, quart'ultima.

Sono i campani a rendersi pericolosi dopo appena tre minuti con Maistro, palla bloccata da Carnesecchi. Tre minuti più tardi è Piszczek, lanciato a sorpresa nell’undici iniziale, a inserirsi su un traversone con il pallone che finisce a lato. Poco dopo, azione corale del Trapani, Taugourdeau prova il filtrante per Del Prete che però commette fallo su Lombardi. Al 10’, siciliani vicinissimi al vantaggio: Taugourdeau lancia Pettinari che però a tu per tu con Micai spara addosso al portiere. Tre minuti dopo, la sbloccano i campani: Cicerelli indisturbato mette in mezzo dalla sinistra, arriva Djuric, lasciato colpevolmente solo, e di testa batte Carnesecchi. Al 16’, formazione di Castori vicinissima al pari con un calcio di punizione di Taugourdeau deviato sul palo da Micai. I padroni di casa provano a legittimare il vantaggio con i tentativi di Maistro e Cicerelli, imprecisi, e di Djuric che con una girata non impensierisce Carnesecchi. Altra chance per i siciliani alla mezz’ora: sugli sviluppi di un piazzato, torre di Strandberg e colpo di testa di Luperini che da due passi sbaglia clamorosamente la mira. I ritmi calano col passare dei minuti, ma al 42’ i campani vanno vicinissimi al raddoppio: punizione battuta da Dziczek e colpo di testa di Gondo, pallone che esce di un nulla. Si va all’intervallo sull’1-0, con Del Prete che accusa qualche problema e Grillo che comincia a scaldarsi.

In avvio di ripresa, Grillo sostituisce proprio l’infortunato Del Prete e i granata provano subito a prendere campo, con Kupisz che ci prova dopo una combinazione con Pettinari e la sfera che si spegne di poco a lato. Al 58’, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Taugourdeau, deviazione di testa di Luperini che si perde sul fondo. Campani pericolosi al 70’, con Lombardi che arriva sui venti metri e lascia partire un destro violento, respinto da Carnesecchi. Tre minuti dopo, Trapani sfortunato: Coulibaly lavora un pallone sulla sinistra e mette in mezzo per l’accorrente Evacuo che anticipa il diretto marcatore e col sinistro centra il palo. Due minuti dopo, siciliani ancora pericolosissimi: Pettinari da fuori viene murato, poi batti e ribatti in area locale con le conclusioni di Coulibaly ed Evacuo ribattute in corner. Angolo sul quale Micai va a vuoto, ma Evacuo non arriva di un soffio. I siciliani continuano a spingere e per poco i padroni di casa non combinano un papocchio in difesa, con Jaroszynski che su un cross dalla sinistra anticipa Micai e per poco non lo beffa. Altra chance per il Trapani al 90’, ma la conclusione di Pettinari viene smorzata da Aya e poi bloccata da Micai. Poco dopo, la squadra di Castori protesta per un contatto in area tra Aya ed Evacuo, ma l’arbitro ammonisce l’attaccante dei siciliani per simulazione. Sostanzialmente è l’ultima occasione del match, dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio e la panchina siciliana, incluso mister Castori, protesta in maniera veemente nei confronti dell’operato arbitrale.

Il tabellino

Salernitana (3-5-2): Micai; Aya, Migliorini, Jaroszynski; Lombardi, Akpa-Akpro, Dziczek, Maistro (56' Kiyine), Cicerelli (73' Lopez); Djuric, Gondo (62' Giannetti). A disp.: Vannucchi, Karo, Billong, Curcio, Heurtaux, Di Tacchio, Capezzi, Jallow. All. Ventura.

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello, Strandberg, Scognamillo; Kupisz, Luperini, Taugourdeau, Coulibaly (77' Colpani), Del Prete (46' Grillo); Pettinari, Piszczek (62' Evacuo). A disp.: Stancampiano, Kastrati, Pagliarulo, Fornasier, Scaglia, Aloi, Odjer, Dalmonte. All. Castori.

Arbitro: Di Martino di Teramo (Muto-Zingarelli).
Quarto uomo: Massimi di Termoli.

Marcatori: 13' Djuric

Note: Ammoniti: Coulibaly, Piszczek, Evacuo (T), Maistro, Dzidzek, Lopez (S)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews