Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Messina, operaio rimane schiacciato dal bus
Incidente mentre stava riparando sospensioni

L'uomo ha riportato ferite a braccio e spalla ed è stato portato in codice rosso al Policlinico Gaetano Martino. Nota congiunta di Filt Cgil e Uiltrasport per chiedere alla magistratura di accertare le condizioni di sicurezza nel parco Atm

Simona Arena

Incidente sul lavoro a Messina. Un operaio dell’Atm è stato trasportato in codice rosso al policlinico. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo stava riparando le sospensioni del bus, quando il sistema che tiene alzato il mezzo pesante, probabilmente per un malfunzionamento, ha ceduto lasciando che l’autobus gli precipitasse addosso, incastrandone braccio e spalla. Immediati i soccorsi. 

Sul posto i vigili del fuoco che hanno provveduto a sollevare il bus e il personale del 118 che lo ha immediatamente trasportato in codice rosso al Policlinico Universitario Gaetano Martino, anche se le sue condizioni di salute non sembrano destare particolari preoccupazioni. «Il primo pensiero - scrivono Filt Cgil e Uiltrasporti - va alle condizioni di salute del lavoratore a cui ci stringiamo assicurando ogni forma di assistenza e vicinanza. Siamo sicuri - proseguono i sindacati di categoria - che i fatti e le circostanze dell’incidente avvenuto oggi in Atm andranno accertate dagli organi competenti al fine di verificare le condizioni complessive in cui i lavoratori giornalmente operano e garantirne adeguati standard di sicurezza e in questo senso come sempre vigileremo».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews