Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Nevicate a bassa quota tra Palermo e Messina
«Domani e venerdì i giorni più freddi dell'inverno»

Dal Servizio informatico agrometereologico della Regione siciliana spiegano che le prossime 48 ore saranno segnate in Sicilia dal grande freddo con le temperature minime quasi ovunque vicine allo zero. E in zone collinari anche più basse

Salvo Catalano

Foto di: Luigi Saitta

Foto di: Luigi Saitta

Saranno 48 ore di grande freddo anche in Sicilia. In particolare sul versante tirrenico, nel Palermitano e nel Messinese, con la neve che scenderà fino a quote collinari e in alcuni casi ancora più vicino alla costa. A partire da domani 3 gennaio e in particolare venerdì 4 gennaio sulla Sicilia è previsto un importante calo delle temperature. 

Il Servizio informatico agrometereologico della Regione siciliana (Sias) prevede per domani, giovedì 3 gennaio, «una giornata all'insegna della variabilità e soprattutto fredda sul'intero territorio regionale, qualche sprazzo di sole in più prevarrà sulle costa meridionale; la neve farà la comparsa sui rilievi dell'Isola, con possibilità di sconfinamenti anche a quote collinari». Soffieranno venti di tramontata che aumenteranno la percezione del freddo. Il calo delle temperature sarà di quattro-cinque gradi. Si starà meglio sulle coste meridionali, dove le massime si manterranno sui dieci gradi (comunque in calo), mentre «le minime saranno allo zero su buona parte dell'Isola, con valori sotto lo zero già a quote collinari».

Dal Sias sottolineano che probabilmente in Sicilia saranno i giorni più freddi di questo inverno, con il clou tra domani sera e venerdì mattina. Nevicate fino a 400 metri di quota, ma sul versante tirrenico, nelle province di Messina e Palermo, i fiocchi di potrebbero depositarsi anche più giù, fino a 100-200 metri sul livello del mare. Non si esclude qualche spruzzata anche sulla costa. 

A Palermo - dove il dipartimento di protezione civile regionale ha diramato anche l'allerta gialla per le precipitazioni piovose fino alla mezzanotte di oggi - il Comune ha attivato il piano d'emergenza per i senza fissa dimora.

(Foto in copertina di archivio)

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×