Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Autostrade Pa-Me e Me-Ct, gratis per camion  
«Al via i lavori sul viadotto Ritiro, pronto entro 2018»

Dopo la chiusura di un tratto della A19, gli autostrasportatori sono stati costretti a spostarsi lungo le altre due arterie, con un incremento di spese e tempi di percorrenza. Oggi l'Anas ha dato via libera al finanziamento per garantire l'esenzione. Che in parte riguarderà anche gli automobilisti. Novità anche sull'importante snodo dell'A20. Al Cas pure l'incarico di progettare la nuova Gela-Mazara del Vallo

Fabio Bonasera

Al via le grandi manovre del Consorzio autostrade siciliane per decongestionare il traffico sull'autostrada Messina-Palermo in vista di quella che si annuncia un’estate più calda del solito, alla luce della chiusura del viadotto Himera. Dimezzamento del pedaggio per gli automobilisti impegnati nella tratta Messina Boccetta-Villafranca Tirrena; abbattimento totale per gli autotrasportatori costretti a servirsi della deviazione Catania-Messina e Messina-Palermo; accelerazione sull’adeguamento del viadotto Ritiro, il cui progetto esecutivo è stato presentato oggi. Queste le novità proposte dal Cas, che si occuperà pure della progettazione e della costruzione della tratta Gela-Mazara del Vallo e che sembra scampato alla revoca anticipata della concessione.

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nei giorni scorsi, ha accolto la proposta di abbattere integralmente il pedaggio per gli autotrasportatori obbligati a osservare la deviazione imposta dalla chiusura del viadotto Himera, lungo la Catania-Palermo. «L’esenzione, in vigore dallo scorso primo giugno fino al perdurare dell’emergenza – spiega Salvatore Pirrone, direttore generale del consorzio – è stata estesa ai mezzi di categoria B, cioè i camion di minori dimensioni. I costi saranno a carico dell’Anas». Gli autisti dei mezzi pesanti dovranno essere dotati di Telepass. 

Sempre oggi, a Roma, è scattato il disco verde per la riduzione del 50 per cento, a luglio e agosto, a esclusivo appannaggio degli automobilisti. Il dimezzamento riguarda la tratta Messina Boccetta-Villafranca Tirrena, nelle fasce orarie dalle 21 alle 8 e dalle 14 alle 16. Gli utenti dovranno essere in possesso di Telepass e uscire o entrare nel mini svincolo di Villafranca. Il provvedimento è stato riproposto per provare a decongestionare il più possibile la viabilità della tratta che ricade nel viadotto Ritiro, distribuendo la circolazione in orari alternativi alle consuete ore di punta.

«In atto – afferma il presidente del Cas, Rosario Faraci – è quanto possiamo fare per contribuire a smaltire o a contenere il più possibile il traffico che in estate, in quella tratta, determina notevoli code. Ancora una volta una scelta a servizio della città e della popolazione, sebbene con i limiti della concessione ministeriale. Siamo certi che anche per questa estate si raggiungeranno gli effetti positivi della sperimentazione dello scorso anno». In merito al viadotto Ritiro, Pirrone rende noto che oggi la ditta appaltatrice, la Toto costruzioni generali di Chieti, ha presentato il progetto esecutivo: «Abbiamo acquisito i necessari pareri, è nostro interesse iniziare i lavori quanto prima». L’appalto da circa 43 milioni di euro, che richiederà 850 giorni di tempo, prevede l’adeguamento sismico del manufatto.

«Il viadotto Ritiro – conferma Faraci - da tempo rappresenta un problema viario e prima ancora infrastrutturale. A lavori realizzati, sarà garantito un transito adeguato a un’autostrada moderna ed efficiente. Il consorzio, ricorrendo a notevoli risorse proprie, ha integrato quanto utilizzabile del finanziamento Cipe, predisponendo apposito bando e aggiudicando i lavori a seguito di regolare gara. Quanto prima si avvieranno i lavori la cui conclusione è prevista entro il 2018». Entro l’estate del 2016, prosegue, «si dovrebbe essere in grado di utilizzare le bretelle di collegamento degli svincoli in alternativa all’attuale viadotto con carreggiata ristretta».

Il Consorzio ha incassato anche un nuovo mandato da parte del governatore della Sicilia, Rosario Crocetta: «Curare la progettazione e la costruzione della tratta Gela-Mazara del Vallo. Infine, per il completamento della costruzione della Siracusa-Gela, il Cas avvierà le procedure di leasing in costruendo (una forma di finanziamento privato delle opere pubbliche in cambio di canoni di concessione ndr)». Secondo il presidente, la concessione non è più a rischio: «Siamo usciti dalle criticità che pesavano sul futuro dell’ente, avviando una serie di manutenzioni e lavori che erano stati trascurati nel passato, e ora siamo pronti al possibile salto di qualità per dotare la Sicilia di una viabilità autostradale di primario livello».  

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews