A29, le fototrappole contro l’abbandono dei rifiuti Anas: «Già multati oltre un centinaio di persone»

Fototrappole contro gli sporcaccioni. Questa la misura adottata da Anas per individuare quanti abbandonano i rifiuti lungo il tracciato dell’autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo. «L’abbandono abusivo dei rifiuti lungo le strade costituisce – si legge in una nota della società del gruppo FS Italiane – un reato, oltre che un grave atto di inciviltà e un problema per il decoro, l’ambiente e la salute pubblica nonché per la sicurezza stradale». Il soggetto, che in Sicilia gestisce anche la A19 Palermo-Catania, fa sapere di avere levato già oltre un centinaio di sanzioni grazie al sistema di videosorveglianza.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento