Chiudi ✖
15

Lentini, estorsione dopo messaggi di sexting
Donna minaccia 59enne e gli chiede 800 euro

Redazione

Cronaca – Ha convinto un uomo a mandarle testi e immagini sessualmente espliciti e poi lo ha minacciato di pubblicare tutto sui social network. La vittima ha denunciato e adesso gli agenti del locale commissariato stanno cercando di identificare la responsabile

Messaggi e immagini sessualmente espliciti inviati a una donna sono costati caro a un uomo di 59 anni, vittima di una tentata estorsione. L'uomo si è rivolto alla polizia del commissariato di Lentini che sta cercando di identificare la responsabile. 

L’estorsione nasce dalla pratica avvenuta tra i due tramite i social network del sexting, cioè l’invio di messaggi, testi ma soprattutto immagini sessualmente espliciti, tramite mezzi informatici. «Le immagini - sottolineano i poliziotti - anche se inviate in origine a una ristretta cerchia di persone, in seguito si possono diffondere in modo incontrollabile sulla rete e creare problemi seri alla persona ritratta». 

Nel caso del 59enne la donna, dopo aver convinto la vittima a esibire le sue parti intime e aver acquisito le immagini, gli ha chiesto 800 euro, minacciandolo che se non lo avesse fatto, avrebbe divulgato quelle immagini sui social network.