Chiudi ✖
15

Comiso, motorini rubati in casolare di campagna
Denunciati quattro giovani, tra loro un minorenne

Redazione

Cronaca – I carabinieri hanno fatto la scoperta in contrada Miccichè. Nel deposito si trovavano telai completi di ruote e marmitte, uno scooter senza targa e altri pezzi di ricambio. I tre maggiorenni hanno già precedenti penali, mentre il 16enne è risultato incensurato. Il valore della merce è di oltre 15mila euro

Nascondevano motorini e pezzi di ricambio rubati in un casolare in campagna a Comiso, trasformato in deposito per merce rubata. Protagonisti quattro giovani - tre 19enni con precedenti penali e un 16enne incensurato - che sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri. Il rinvenimento è avvenuto durante una serie di controlli nell'area iblea.

In contrada Miccichè, i militari hanno trovato uno scooter Kymko People privo di targa e senza numero di telaio, oltre a dieci telai di ciclomotore completi di ruote e marmitte, e altro materiale. Il valore della merce, che sarebbe stata pronta per essere rivenduta, ammonta a oltre 15mila euro.