Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Siracusa, bomba contro auto di un rivenditore
Esplosione in mattinata avvertita dai residenti 

Continua la scia di ordigni rudimentali nel capoluogo aretuseo. Questa volta a essere presa di mira è stata la macchina di un siracusano che si occupa delle vendita di prodotti alimentari. La deflagrazione è avvenuta intorno alle 6 di questa mattina. In corso le indagini della squadra mobile della questura

Marta Silvestre

A Siracusa un'altra bomba carta è esplosa nella mattinata di oggi, intorno alle 6. Questa volta, a essere presa di mira è stata un'automobile parcheggiata in viale Tica, nei pressi del largo Ettore di Giovanni, in direzione di via Regia Corte. 

La macchina, una utilitaria bianca, in cui è stato posizionato l'ordigno rudimentale è di proprietà di un residente della zona che è un rivenditore di prodotti alimentari. Il veicolo si trovava in sosta all'interno di un condominio. I danni non sono stati ingenti: uno specchietto retrovisore rotto e la portiera danneggiato. La deflagrazione è stata avvertita dai residenti della zona e sul posto è intervenuta la squadra mobile della questura di Siracusa che sta svolgendo le indagini. 

Un nuovo episodio nel capoluogo aretuseo in cui non sembra fermarsi la scia di presunti atti intimidatori. Sette giorni fa era esplosa una bomba davanti al salone di un barbiere in via Torino e appena 48 ore prima era toccato all'ennesima panineria, questa volta in via dei Mille in Ortigia. Poi martedì scorso l'incendio all'auto del sindaco, Giancarlo Garozzo.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Viaggiare in Sicilia

Percorsi, itinerari e consigli per chi vuole viaggiare in Sicilia lontano dalle solite mete e dai circuiti turistici di massa

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

La mafia nel Siracusano

La provincia di Siracusa - soprattutto la parte Sud, tra Noto, Pachino e Avola - deve fare i conti con una criminalità organizzata che condiziona sempre più le attività economiche, a cominciare dall'agricoltura

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×