Chiudi ✖
15

Acate, due giovani finiscono ai domiciliari
Sono accusati di tentato furto in abitazione

Redazione

Cronaca – È accaduto in provincia di Ragusa, dove due ragazzi sono stati fermati dai carabinieri mentre cercavano di portare via grate di ferro da una villetta estiva. Si tratta di Giuseppe Terranova e Andrea Argetta. Entrambi hanno precedenti penali. Guarda le foto

Finiscono agli arresti domicialiari due giovani originari di Gela. Si tratta del 22enne Giuseppe Terranova e del 25enne Andrea Argetta. I due, con precedenti penali specifici, si trovavano vicino a una villetta estiva di contrada Macconi, ad Acate, in provincia Ragusa. 

A trovarli sono stati i carabinieri della locale stazione che hanno notato la presenza di un furgone carico di materiale. Appostatisi per qualche minuto, hanno capito che i due ragazzi stavano cercando di asportare alcune pesanti grate di ferro dall'abitazione. Terranova e Argetta, poco dopo, sono stati bloccati e portati in caserma. Entrambi dovranno rispondere del reato di tentato furto in abitazione aggravato in concorso.