Trapani, uomo di 80 anni morto investito da un treno Era ospite di una casa di riposo accanto alla ferrovia

Un uomo di 80 anni (L.I. sono le sue iniziali) è stato investito da un treno ed è morto sul colpo questa mattina sulla linea ferrata Castelvetrano-Trapani, poco prima della stazione di Campobello di Mazara, nel Trapanese. Il tratto dove è avvenuto l’impatto è quello che si trova alle spalle della casa di riposo Rina Di Benedetto di Campobello dove l’uomo era ospite. Il conducente del treno non ha potuto evitare l’impatto con l’anziano che è stato trascinato per quasi 300 metri. Sono intervenuti i carabinieri di Campobello e un’ambulanza del 118.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento