Terremoti, proseguono le scosse in provincia di Enna Area maggiormente interessata è quella di Regalbuto

Proseguono le scosse nell’area al confine tra le province di Enna e Catania. Questa mattina, tra le 8 e le 10.09, l’Istituto nazionale di geofisicia e vulcanologia ha registrato sette eventi sismici di magnitudo compresa tra 2 e 2.7 della scala Richter. L’area maggiormente interessata è quella di Regalbuto, nell’Ennese. Ieri sera erano state una ventina i terremoti registrati dai sismografi. La più forte – magnitudo 3.5 – avvenuta alle 21.41 a otto chilometri a sud-ovest di Bronte.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento