Serie D, ancora un successo in trasferta per il Catania SSD. A Licata arriva la terza vittoria consecutiva dei rossazzurri

Tre partite, tre vittorie. Il Catania SSD fa bottino pieno anche a Licata, vincendo 2-1 nella terza giornata del campionato di Serie D e rafforzando il primato in classifica a quota 9 punti.

Non sarebbe davvero potuto cominciare meglio il cammino della nuova squadra rossazzurra, che continua a dare la sensazione che le previsioni di inizio stagione fossero fondate e che la formazione etnea sia realmente quella da battere.

Tre punti conquistati con un goal per tempo e sudati dal primo all’ultimo minuto, con una prestazione di certo non eccellente ma che ribadisce come anche in trasferta il Catania SSD abbia il solo obiettivo di vincere.

Due goal fatti e uno subìto per i rossazzurri, come contro il San Luca, con altrettanti giocatori a segno per la rosa di Ferraro.

Di Rizzo la rete del vantaggio al 23’, con raddoppio all’89’ di De Luca, protagonista di un’esultanza eccessiva punita con il rosso dal direttore di gara.

Inutile al 94’ il goal di Outtara per i padroni di casa e fischio finale che poco dopo ha messo al sicuro il successo del Catania SSD.

Adesso meno di 72 ore a disposizione per recuperare un po’ di fiato, prima di tornare in campo al Massimino nel turno infrasettimanale di campionato, in programma mercoledì 5 ottobre alle 15:00 contro la Vibonese. La prima di due sfide casalinghe ravvicinate, che vedranno gli etnei ancora in casa solo quattro giorni dopo per affrontare il Castrovillari.

Foto Catania SSD


Dalla stessa categoria

Lascia un commento