Regalami una storia…

Leggere una fiaba ad un bambino ricoverato in ospedale è un atto di amore e un sostegno alla cura” afferma il Prof. Francesco De Luca, Direttore dell’Unità Ospedaliera Cardiologia Pediatrica del Ferrarotto di Catania. È lui l’ideatore del progetto “Ti regalo una storia”, presentato lo scorso 18 giugno presso la sede di Corso Sicilia della Libreria Cavallotto. In questa occasione, in presenza dei 3 primari coinvolti nell’iniziativa (oltre a De Luca, il Dott. Raffaele Falsaperla ed il Dott. Alberto Fischer), si è riunito già un gruppo sostanzioso di volontari e di volumi in regalo.

Sedersi accanto a un bambino ricoverato in ospedale e leggergli una fiaba vuol dire regalargli un tempo che si trasforma in fantasia, vicinanza, distrazione” prosegue il prof De Luca. “Un’evasione da un mondo fatto di sofferenza e triste monotonia che la lettura amorevole e complice di un adulto può trasformare per un po’ in un regno fatato, addolcendo l’amarezza e colorando il grigiore di una quotidianità fatta di cure mediche e di lontananza dalla propria casa”.

Oltre alla componente psicologica della possibilità di svago che potrebbe apportare ai bimbi, non bisogna sottovalutare la ricaduta terapeutica. Infatti, si tratterebbe di un atto dalle reali potenzialità curative: la forza delle immagini e le emozioni positive suscitate attraverso la lettura solleverebbero il malato dalle sue sofferenze, aiutandolo ad accendere la propria fantasia e a stimolarne la capacità di reagire e di tendere con maggior forza verso la guarigione.

L’iniziativa partirà il prossimo settembre, dunque c’è ancora qualche mese per potervi aderire attivamente apportando il proprio contributo. Si può partecipare in due modi: regalando il proprio tempo e rendendosi disponibili alla lettura di racconti ai bambini ricoverati nei reparti pediatrici dell’ospedale Santa Venera ad Acireale e negli ospedali catanesi Ferrarotto e Vittorio Emanuele; donando libri di fiabe nuovi ma anche già usati – e ovviamente in buone condizioni.

La propria disponibilità a rendersi volontari e leggere le fiabe ai bambini potrà essere trasmessa tramite web, visitando il sito www.tiregalounastoria.it e registrandosi attraverso l’apposito form che richiede generalità e i contatti telefonici presso i quali essere reperiti per concordare le modalità di partecipazione al progetto.

Le donazioni verranno invece raccolte per tutta l’estate presso specifici punti allestiti nei negozi partner del progetto, ovvero: Cavallotto Librerie (Catania – Corso Sicilia 91 e Viale Ionio 32), Bruno Euronics (Catania – Via L. Rizzo 32, Misterbianco – Viale del Commercio, Le Zagare, Centro Commerciale Katane), Gamma Sport (Nei punti vendita di Catania, Giarre, Etnapolis, Gravina Centro Commerciale Katane), Ragazzini Generali (Catania – via Sanzio, via Monfalcone, via Umberto, le Zagare ed Etnapolis), nei lidi che fanno capo al SIB (Sindacato Lidi Balneari – Catania), presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania e nelle varie sale cinematografiche aderenti: Cinema Alfieri (Catania – Via Duca degli Abruzzi), Cinema Odeon (Catania – Via Filippo Corridoni 19), Cinema Ariston (Catania – Via Balduino 15/A) e Cinema Planet (Catania – Viale della Costituzione, 47).

Tra l’altro, proprio in questi giorni il Planet ha lanciato una promozione inerente : 20 biglietti omaggio per l’anteprima di Transformers – La vendetta del caduto di Giovedì 25 giugno negli spettacoli delle ore 21 e 22. Come vincerli? Basta portare uno o più libri, nuovi o usati, alla cassa del multisala prima della proiezione e ai primi venti che regaleranno qualche racconto andranno gli omaggi in palio mentre per i successivi “benefattori” è previsto uno sconto sul biglietto (4 Euro).

Per maggiori informazioni, contattare la dott.ssa Danila Allegra dalle 10 alle 12 al 3342173397 o visitare il sito www.tiregalounastoria.it dove è possibile trovare l’elenco dei punti di raccolta completo e aggiornato costantemente.


Dalla stessa categoria

Ricevi le notizie di MeridioNews su Whatsapp: iscriviti al canale

I più letti

Dal controllo della velocità alla segnalazione di un imminente pericolo. Sono gli Adas, i sistemi avanzati di assistenza alla guida che aumentano non solo la sicurezza, ma anche il comfort durante i viaggi in auto. Più o meno sofisticati, i principali strumenti Adas sono ormai di serie nelle auto più nuove, come quelle a noleggio. […]

Un aiuto concreto ai lavoratori per affrontare il carovita. Ma anche un modo per rendere più leggero il contributo fiscale delle aziende. Sono le novità introdotte dalla conversione in legge del cosiddetto decreto lavoro, tra cui figura una nuova soglia dell’esenzione fiscale dei fringe benefit per il 2023, portata fino a un massimo di 3mila euro. […]

Il potere dell’app, la mossa del cestino, il colpo del calendario, lo scudo del numero verde e la forza del centro di raccolta. Sono questi i superpoteri che Kalat Ambiente Srr fornisce a tutti i cittadini per arrivare all’obiettivo di una corretta modalità di conferimento dei rifiuti e di decoro ambientale. «Supereroi da prendere a […]

«Era come avere la zip del giubbotto chiusa sopra e aperta sotto: ecco, noi abbiamo voluto chiudere la zip di questo giubbotto». Indispensabile se si parla di Etna, dove fa sempre fresco. È nato così CraterExpress, la nuova proposta che permette di raggiungere la vetta del vulcano a partire dal centro di Catania, con quattro […]

Dodici mesi, 52 settimane e 365 giorni (attenzione, il 2024 è bisestile e quindi avremo un giorno in più di cui lamentarci). Un tempo legato da un unico filo: l’inadeguatezza. Culturale, innanzitutto, ma anche materiale, davanti ai temi complessi, vecchi e nuovi. Difficoltà resa evidente dagli argomenti che hanno dominato il 2023 siciliano; su tutti, […]

Il seme del cambiamento. Timido, fragile e parecchio sporco di terra, ma è quello che pare stia attecchendo in questi ultimi mesi, dopo i più recenti episodi di violenza sulle donne. In principio, quest’estate, fu lo stupro di gruppo a Palermo. In questi giorni, il femminicidio di Giulia Cecchettin in Veneto. Due storie diverse – […]

Mai come in campagna elettorale si parla di turismo. Tornando da Palermo con gli occhi pieni dei metri di coda – moltiplicata per varie file di serpentina – per visitare la cappella Palatina e qualunque mostra appena un piano sotto, lo stato di musei e beni archeologici di Catania non può che suscitare una domanda: […]

Riforme che potrebbero essere epocali, in termini di ricaduta sulla gestione dei territori e nella vita dei cittadini, ma che sembrano frenate dalla passività della politica. Sembra serena ma pratica- e soprattutto, attendista – la posizione di Ignazio Abbate, parlamentare della Democrazia Cristiana Nuova chiamato a presiedere la commissione Affari istituzionali dell’Assemblea regionale siciliana. Quella […]

Dai rifiuti alla mobilità interna della Sicilia, che avrà una spinta grazie al ponte sullo Stretto. Ne è convinto Giuseppe Carta, deputato regionale in quota autonomisti, presidente della commissione Ambiente, territorio e mobilità all’Assemblea regionale siciliana. Tavolo di lavoro che ha in mano anche due leggi su temi particolarmente delicati: urbanistica e appalti. Con in […]

Dall’agricoltura alle soluzioni per il caro energia; dalle rinnovabili di difficile gestione pubblica allo sviluppo delle imprese bandiera del governo di Renato Schifani. Sono tanti, vari e non semplici i temi affidati alla commissione Attività produttive presieduta da Gaspare Vitrano. Deputato passato dal Pd a Forza Italia, tornato in questa legislatura dopo un lungo processo […]