Rapina all’ex farmacia Borsellino Fermati due giovani palermitani

Avevano da poco fatto irruzione in una farmacia di via Gustavo Roccella. Le loro intenzioni, tuttavia, sono state intuite da un poliziotto in borghese, libero dal servizio, che ha subito allertato i colleghi. Sono finiti così in manette Cristian Valenti e Raffaele Cottone, palermitani di 23 e 24 anni. I due, parcheggiato il loro ciclomotore, un Honda SH, erano entrati nell’esercizio commerciale, un tempo gestito da Rita Borsellino, con in dosso ancora il casco. 

All’arrivo delle volanti i rapinatori si sono dati alla fuga a piedi, ma sono stati presto bloccati e tratti in arresto. Sequestrato anche il mezzo di trasporto, risultato sprovvisto di assicurazione. Cottone e Valenti sono attualmente rinchiusi nel carcere Pagliarelli. Si tratta del secondo episodio violento che subisce la farmacia questo mese. 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento