Pantelleria: droga in casa, padre fa arrestare il figlio 21enne

Un 21enne è stato arrestato dai carabinieri a Pantelleria con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il padre dell’arrestato, preoccupato per le cattive frequentazioni del figlio, si era confidato con il comandante di stazione, temendo che il ragazzo stesso compiendo strane attività forse perché indotto dalle pressioni del nuovo gruppo di amici.

Sono così scattate le indagini che hanno permesso di accertare come i timori del padre fossero fondati e il 21enne fosse finito in un giro di droga. Il giovane, infatti, è stato trovato in possesso di quattro panetti di hashish per un peso complessivo di circa 400 grammi, con un logo con la scritta Midiuzeho, e un involucro con dieci grammi di cocaina. La droga è stata sequestrata, mentre il 21enne arrestato e posto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.


Dalla stessa categoria

I più letti

Un 21enne è stato arrestato dai carabinieri a Pantelleria con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il padre dell’arrestato, preoccupato per le cattive frequentazioni del figlio, si era confidato con il comandante di stazione, temendo che il ragazzo stesso compiendo strane attività forse perché indotto dalle pressioni del nuovo gruppo di amici. […]

Un 21enne è stato arrestato dai carabinieri a Pantelleria con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il padre dell’arrestato, preoccupato per le cattive frequentazioni del figlio, si era confidato con il comandante di stazione, temendo che il ragazzo stesso compiendo strane attività forse perché indotto dalle pressioni del nuovo gruppo di amici. […]

Un 21enne è stato arrestato dai carabinieri a Pantelleria con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il padre dell’arrestato, preoccupato per le cattive frequentazioni del figlio, si era confidato con il comandante di stazione, temendo che il ragazzo stesso compiendo strane attività forse perché indotto dalle pressioni del nuovo gruppo di amici. […]

Un 21enne è stato arrestato dai carabinieri a Pantelleria con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il padre dell’arrestato, preoccupato per le cattive frequentazioni del figlio, si era confidato con il comandante di stazione, temendo che il ragazzo stesso compiendo strane attività forse perché indotto dalle pressioni del nuovo gruppo di amici. […]

Un 21enne è stato arrestato dai carabinieri a Pantelleria con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il padre dell’arrestato, preoccupato per le cattive frequentazioni del figlio, si era confidato con il comandante di stazione, temendo che il ragazzo stesso compiendo strane attività forse perché indotto dalle pressioni del nuovo gruppo di amici. […]

Un 21enne è stato arrestato dai carabinieri a Pantelleria con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il padre dell’arrestato, preoccupato per le cattive frequentazioni del figlio, si era confidato con il comandante di stazione, temendo che il ragazzo stesso compiendo strane attività forse perché indotto dalle pressioni del nuovo gruppo di amici. […]

Giustizia per Emanuele Scieri

Catania archeologica, l`occasione mancata

In una nota protocollata al Comune etneo a metà gennaio l'associazione di piazza Federico di Svevia chiede di gestire il bene del XII secolo, abbandonato, per garantirne «a titolo gratuito e senza scopo di lucro, la fruibilità». Adesso interrotta dal cambio del lucchetto del cancello da cui vi si accede e dalle divergenze con uno degli abitanti, che risponde: «C'era il rischio per la pubblica incolumità»

I processi a Raffaele Lombardo