Palermo, la legionella dentro alla piscina comunale. Disposta la chiusura dell’impianto sportivo

Chiusa a Palermo la palestra comunale. Il provvedimento è stato preso dalla stessa amministrazione guidata da Roberto Lagalla, in seguito alla scoperta del batterio della legionella all’interno dell’impianto sportivo. «Abbiamo ricevuto in queste ore i risultati dei campionamenti effettuati presso la piscina comunale e si è provveduto in autotutela alla chiusura dell’impianto per la presenza di legionella – dichiara l’assessora allo Sport Sabrina Figuccia -. Sono state predisposte tutte le misure necessarie e nella giornata di lunedì si provvederà alla sanificazione e al conseguente avvio di tutte le procedure previste. Stiamo intervenendo con assoluta tempestività, malgrado – aggiunge Figuccia – la vetustà degli impianti, avviando anche misure di prevenzione affinché episodi come questo possano essere scongiurati per il futuro».


Dalla stessa categoria

Lascia un commento