Modica: fuga di gas ed esplosione, morto 73enne Non ci sono altri dispersi dopo crollo abitazione

Un’esplosione, probabilmente causata da una fuga di gas, ha distrutto una abitazione a Modica in provincia di Ragusa, in contrada Fiumelato al confine con il territorio di Scicli. Morto un uomo di 73 anni, estratto dalle macerie. Stanno operando unità cinofile, carabinieri, Protezione civile e vigili del fuoco. Non ci sarebbero altri dispersi. L’uomo viveva da solo.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento