Misterbianco, in quattro tentano di rubare nella loro ex scuola Prese di mira le webcam e le lavagne dell’aula multimediale

A Misterbianco, un 18enne e tre minorenni sono accusati di tentato furto all’interno della scuola Aristide Gabelli. In seguito a una segnalazione al numero unico di emergenza, i carabinieri hanno raggiunto l’istituto sorprendendo il gruppo di giovani che, alla vista dei militari, hanno tentato la fuga. I quattro avevano preso di mira l’aula multimediale, danneggiando due porte di emergenza, e stavano portando via webcam e lavagne interattive. Sono stati tutti rintracciati. Si tratta tutti di ex alunni della scuola.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento