MeridioKids, parla il bambino che ha visto la befana «Ho le riprese video. E ora ho un piano per Natale»

Una visita inaspettata ma che è stata immortalata grazie alle telecamere di videosorveglianza di casa. Protagonista una vecchietta con un fazzoletto in testa e il mento aguzzo. Si tratta della Befana, avvistata da Mattia, un bambino catanese di 8 anni, qualche mese fa. Per la prima volta il piccolo ha deciso di parlare. Lo ha fatto con un’intervista esclusiva a MeridioKids, la rubrica anti isolamento dedicata ai più piccoli, idea del quotidiano regionale online MeridioNews. Con gli spostamenti limitati dalla quarantena per il coronavirus abbiamo raggiunto Mattia con una videochiamata.

«Ho notato papà che guardava i video delle telecamere al computer – racconta Mattia –
e nelle immagini ho visto proprio la Befana». Per confermare il suo racconto Mattia ci ha fornito anche alcune riprese. Video assolutamente inediti che non lasciano spazio a interpretazioni, con la vecchietta immortalata mentre attraversa il giardino di casa. Durante l’inaspettata visita, stando al racconto di Mattia, la Befana ha pure portato via una scopa della famiglia. «L’ha messa in moto ed è scomparsa». L’oggetto però è stato restituito dopo un po’. 

«Mi sono chiesto com’era stato possibile ricevere la sua visita – aggiunge – Con questa prova però
sono più sicuro riguardo la sua esistenza». Mattia adesso guarda già oltre e pensa al Natale. Per l’occasione ci ha comunicato che lascerà uno spazio libero nella parte esterna di casa sua. «Così – conclude – Babbo Natale atterrerà con la sue renne». 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento