Siracusa, maresciallo della capitaneria di porto arrestato per violenza sessuale

Un maresciallo della capitaneria di porto di Siracusa di 46 anni è stato arrestato ed è finito ai domiciliari posto con l’accusa di violenza sessuale. Stando a quanto ricostruito finora dalla procura aretusea, il 46enne avrebbe molestato una donna che si era rivolta a lui, a dicembre, in qualità di preparatore atletico. La donna, che ha presentato una denuncia, avrebbe dichiarato che il maresciallo, nel corso di un allenamento, l’avrebbe molestata.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento