Il cocktail Sicilianino di Salvo Lentini

Inutile affermare che quando hai la fortuna di nascere in Sicilia è davvero difficile scrollarsi di dosso aromi, sapori, profumi e colori di una terra che tanto dà e tanto si prende. Ed è così che, nella sostanza, un po’ tutti ci portiamo dietro un bagaglio chiamato Sicilia che all’occorrenza tiriamo fuori. Ciò ad esempio accade anche quando sei un barman e devi creare un cocktail o addirittura rivisitarlo: la chiave in cui ti arriverà la visione creativa attraverso la quale dare vita ad un prodotto nuovo o ad una rivisitazione, sarà sicuramente siciliana. Questo è proprio quello che é successo con il cocktail Sicilianino, che nasce da un drink chiamato St. Moritzino, che ho scoperto durante la mia esperienza lavorativa nell’omonimo luogo, e che fu ideato da Mario Da Como, uno dei più grandi barman del mondo. 

Così ho deciso che, una volta rientrato il Sicilia, quel cocktail, l’avrei riprodotto e dedicato alla mia terra, rendendo così omaggio attraverso l’uso di ingredienti ovviamente tipicamente siciliani, e che l’avrei chiamato appunto Sicilianino.

Ingredienti del cocktail Sicilianino: 

4cl vodka dell’Etna 

2cl succo di limone 

2cl liquore di arancia 

1 cl sciroppo artigianale di mandorla

Procedimento: 

Shakerare e servire in coppetta

Buona bevuta! Con consapevolezza s’intende! 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento