Catania Mia!, al Castello Ursino gli scatti di Ettore Sottsass

111 fotografie, in bianco e nero e colore, quasi tutte inedite, realizzate a Catania negli anni novanta, raccontano Ettore Sottsass fotografo, uno degli aspetti ancora meno conosciuti e indagati del grande architetto e designer italiano.

Al Museo Civico Castello Ursino di Catania, dal 21 novembre 2022 al 21 maggio 2023, va in scena la mostra di Ettore Sottsass Catania Mia!, a cura di Barbara Radice con Iskra Grisogono e la direzione artistica di Christoph Radl. L’esposizione è promossa e prodotta dalla FondazioneOELLE Mediterraneo Antico in collaborazione con lo Studio EttoreSottsass e in partnership con l’Assessorato del turismo dello sport e dello spettacolo del Comune di Catania.

Il percorso espositivo, pensato e realizzato per l’open space del Castello Ursino di Catania, comprende 111 fotografie, in bianco e nero e colore, quasi tutte inedite, scattate da Ettore Sottsass (Innsbruck, 1917-Milano, 2007) negli anni novanta a Catania, una città per la quale ha sempre nutrito interesse e affetto.

Le fotografie in mostra raccontano una Catania vitale: il barocco, il mercato del pesce, le strade, le scene di vita quotidiana come fotogrammi di una storia della città a conferma del fatto che per Sottsass fotografare era un modo di fermare la vita oltre che un mezzo per documentarla.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento