Catania, la cocaina nascosta in un cuscino del divano e nella credenza

Cinquanta grammi di cocaina nascosta dentro la federa di un cuscino sul divano del salotto e altri cinque grammi della stessa sostanza tra le mensole della credenza in cui cucina. È quanto hanno trovato i militari della squadra Lupi del nucleo investigativo dei carabinieri di Catania durante la perquisizione in un’abitazione del quartiere San Cristoforo del capoluogo etneo.

Per questo, un 42enne catanese pregiudicato – e già agli arresti domiciliari dal 9 settembre sempre per reati connessi a sostanze stupefacenti – è stato arrestato in flagranza di reato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga. I carabinieri hanno trovato in casa del 42enne anche un block notes con nomi e cifre, un bilancino di precisione nell’armadietto del bagno e 2400 euro in contanti. L’uomo arrestato è stato portato nella casa circondariale di piazza Lanza a Catania.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento