Canoa polo, torneo all’Arenella A trionfare è il Circolo Trinacria

Si è svolto il alla Lega Navale Italiana, sezione Arenella, il I Torneo Internazionale del Mediterraneo di canoa polo. Otto le squadre partecipanti, ma a trionfare dopo un giorno di battaglie in acqua è il Circolo Canottieri Trinacria, che ha battuto in finale San Nicola L’Arena. Grande successo di pubblico con molta gente che ha assistito alle gare, in programma dalle 10 di mattina fino a ora di cena. A presenziare all’evento è stato anche l’assessore allo Sport Giuseppe Gini: «Questo sport a metà tra la pallanuoto e la canoa esercita una grande attrazione – confessa a MeridioNews – ed è un ottimo modo per permettere ai ragazzi di aggregarsi». Questo potrebbe essere solo uno dei primi appuntamenti realizzati nelle acque palermitane: «L’obiettivo – continua Gini – è quello di recuperare e valorizzare gli otto porticcioli di Palermo anche attraverso gli sport acquatici. A tal proposito, sto già valutando qualcosa per quanto riguarda Sant’Erasmo e la Bandita. Fa piacere constatare la presenza di tutte queste persone, io non conoscevo questo sport, ma devo dire che è stata una bellissima giornata».

E in campo, o per meglio dire in acqua, gli atleti non si sono risparmiati. L’agonismo è stato tanto, ma sempre con rispetto reciproco. Passando al torneo vero e proprio, le otto squadre sono state divise in due raggruppamenti: a vincere il girone A è stato, senza troppi patemi d’animo, il Circolo Nautico Marina di San Nicola, che ha sconfitto tutte e tre le avversarie, mentre ad aggiudicarsi la seconda posizione è stata la Polisportiva Catania, che ha avuto la meglio su Malta e il Circolo Nautico Palermo per differenza reti. Nel gruppo B, invece, il primo posto è toccato alla Canottieri Trinacria, mentre a passare come seconda classificata è stata la giovane formazione siracusana dell’Ortigia. A completare il girone sono stati la Canoa Polo Palermo e la Jomar.

Le due semifinali e la finalissima sono state disputate nel pomeriggio. Ad aggiudicarsi la prima è stata la formazione di San Nicola che ha sconfitto Ortigia senza troppe difficoltà, mentre la seconda è stata vinta dal Canottieri Trinacria, che ha avuto la meglio sulla Polisportiva Catania. La finalissima, invece, è stata una vera e propria battaglia. La Marina di San Nicola si porta subito avanti e conclude il primo tempo con un vantaggio di tre reti. Nella ripresa, però, i giocatori della Trinacria entrano in acqua con un altro spirito e riescono a recuperare, trovando il gol del pari a dieci secondi dal termine. Si va così ai supplementari dove vige la regola del golden gol e a trovarlo è proprio la squadra dell’Addaura, che può così festeggiare la vittoria. Il terzo posto, invece, è stato assegnato ex aequo tra Polisportiva Catania e Ortigia.

Dopo la conclusione del torneo, si è passati alla premiazione, con gli atleti di tutte le squadre che hanno ricevuto una medaglia per aver partecipato. Le prime quattro squadre classificate hanno anche avuto la possibilità di sollevare la coppa assegnata loro in base alla posizione. A premiare la formazione vincitrice del torneo è stato lo stesso assessore Gini che, in occasione della finalissima, ha anche posizionato la palla al centro del campo. La direzione della Lega Navale Arenella si è detta molto soddisfatta della riuscita dell’evento e nelle intenzioni ci sarebbe quello di farlo diventare un appuntamento con cadenza annuale. Dopo la premiazione, atleti, soci e presenti sono stati invitati all’interno della grotta della Lega per un rinfresco a base di vino e prodotti siciliani. 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento