Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Lo spaccio di droga dentro il carcere di San Cataldo
Tra i sei arrestati c'è anche un agente penitenziario

Dietro un compenso in denaro, il poliziotto avrebbe preso la droga dalla moglie e dai figli di un detenuto. Introdotta all'interno del penitenziario, la sostanza stupefacente sarebbe poi stata venduta ad altri carcerati. Sei le persone indagate dopo una segnalazione

Redazione

Foto di: Marcello Rabozzi

Foto di: Marcello Rabozzi

C'è anche un agente penitenziario tra le cinque persone finite ai domiciliari per associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di droga, corruzione e utilizzo illecito di cellulari all'interno del carcere di San Cataldo, nel Nisseno. Pure un detenuto è stato arrestato nell'operazione che è scattata all'alba. 

Su richiesta della procura di Caltanissetta, il gip ha emesso le ordinanze. Le indagini hanno avuto inizio dalla segnalazione del comandante del reparto di polizia penitenziaria della casa di reclusione di San Cataldo. Gli inquirenti hanno accertato che l'assistente capo S.C.M., in forza nella struttura, dietro compenso in denaro avrebbe provveduto a introdurre sostanze stupefacenti nel penitenziario e che il detenuto S.Z., a cui la droga veniva recapitata, si sarebbe occupato di venderla ad altri detenuti

La droga sarebbe stata consegnata dalla moglie e dai due figli del recluso, tutti residenti nel Palermitano, al poliziotto che, approfittando delle sue funzioni, l'avrebbe consegnata al detenuto. Individuate anche altre quattro persone: tre detenuti (G.G.; V.R. e A.M.) e un palermitano (R.S.) tutti indagati nell'ambito del procedimento penale. Le indagini hanno dimostrato che con un cellulare in cella sarebbero stati perseguiti obiettivi criminali e, mantenendo continui rapporti con l'esterno, si sarebbero consolidate anche posizioni di leadership all'interno del carcere.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×