Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Dieci chili di hashish in un'auto attrezzata, due arresti
Particolare congegno elettronico per nascondere droga

I poliziotti della squadra mobile di Trapani hanno fermato il veicolo all'ingresso della città. Trovata una calamita, l'hanno fatta scorrere in diversi punti dell'abitacolo fino ad attivare un dispositivo che agiva sui sedili. Guarda il video

Redazione

Oltre dieci chili di hashish sono stati trovati all'interno di un veicolo attrezzato. I poliziotti della squadra mobile di Trapani hanno fermato, all'ingresso della città, una coppia di fidanzati. Lui 37enne e lei 24enne, entrambi di origine palermitana, sono stati arrestati

Alla vista dell'auto degli agenti, hanno cercato di invertire il senso di marcia, ma sono stati bloccati sulla rotonda vicino all’autostrada e accompagnati in questura. La donna è stata trovata in possesso di un magnete usato per attivare particolari congegni elettronici destinati all’apertura di sistemi di occultamento per lo stoccaggio di stupefacenti.

Così i poliziotti, dopo avere effettuato alcune prove facendo scorrere la calamita in diversi punti dell’abitacolo, hanno sentito l’attivazione di un dispositivo che agiva sui sedili, facendoli sollevare. Al di sotto, un sottofondo in cui erano occultati dieci grossi involucri pieni di hashish, per un totale di oltre dieci chili.

Per la coppia a bordo del veicolo attrezzato, che è stato sequestrato, sono scattate le manette, con l’accusa di detenzione e trasporto di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti. Per l’uomo si sono aperte le porte del carcere, mentre la giovane è finita ai domiciliari.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×