Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Farmaci oncologici inutilizzabili, sequestrate 270 dosi 
Venivano trasportati senza rispetto delle temperature

I militari della guardia di finanza della tenenza di Noto, nel corso di un servizio di controllo economico del territorio, hanno fermato un furgone. Il mezzo non era idoneo a salvaguardare la cosiddetta catena del freddo

Redazione

Insulina, farmaci per il diabete e antitumorali: sono questi i prodotti medicali sequestrati dai militari del comando provinciale della Guardia di finanza di Siracusa, una volta verificate le difformi modalità con cui venivano trasportati. I militari della tenenza di Noto, nel corso di un servizio di controllo del territorio di Rosolini, hanno fermato un furgone al cui interno sono stati rinvenuti, tra gli altri, farmaci che, per la loro particolarità, in quanto destinati a pazienti oncologici e diabetici o con gravi patologie, necessitavano del trasporto a temperatura controllata e, nel caso specifico, compresa tra i 2 e gli 8 gradi.

Constatato che il furgone non era coibentato e non era dotato di alcun sistema idoneo a salvaguardare la catena del freddo durante il tragitto. I finanzieri sospettavano che potesse risultare compromesso il mantenimento costante del basso grado di calore e, al fine di un immediato monitoraggio della situazione, richiedevano l’intervento di medici per ulteriori verifiche. Il personale sanitario, intervenuto sul luogo, attraverso l’uso di un termometro a sonda rilevava che la temperatura di trasporto dei farmaci era di 23,1 gradi, ben lontana, pertanto, dal range prescritto. Poiché non era stata preservata l’integrità dei medicinali, gli stessi sono stati considerati guasti, secondo quanto disposto dal decreto del ministero della Sanità del 6 luglio 1999.

Il reparto operante sequestrava quindi 270 dosi di prodotti e procedeva a segnalare il rappresentante legale della società responsabile del trasporto, nonché il conducente del furgone. Disposta una sanzione amministrativa da da tremila euro a 18mila euro.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×