Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Nel weekend i contagi in Sicilia potrebbero aumentare
Esperti: «Possibile effetto di comportamenti sbagliati»

A parlare nel tardo pomeriggio è stato il presidente dell'Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro, che ha ricordato le immagini di folle al mare o intente a fare aperitivi. A far discutere è stato anche il ritorno di migliaia persone dal Nord

Redazione

Nei prossimi giorni i contagi in Sicilia potrebbero aumentare rispetto ai trend di questi giorni. La notizia arriva dall'Istituto superiore di sanità. A parlare nel punto stampa della Protezione civile nazionale è stato il presidente Silvio Brusaferro. «È verosimile che possiamo aspettarci più casi nel weekend al Centrosud, e una parte è legata ad alcuni comportamenti assunti negli scorsi finesettimana».

«Non dimentichiamo che la durata media incubazione tra quattro e sette giorni - ha ricordato Brusaferro -. Anche le immagini che abbiamo visto di folle di persone assembrate al mare, a sciare, in piazza, in mega aperitivi, quelli sono luoghi dove probabilmente una parte di queste persone avrà della sintomatologia e potrà risultare positiva nei prossimi giorni. Vediamo le curve, speriamo di sbagliare».

Le dichiarazioni arrivano a pochi giorni dal ritorno di oltre ventimila siciliani nell'isola, parecchi dei quali hanno lasciato le zone del Nord Italia dopo la prima stretta del governo italiano, quando il presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte aveva fissato l'area rossa in tutta la Lombardia. Per chi è tornato al Sud, è scattato l'obbligo di autodenuncia alle autorità e di quarantena obbligatoria. Un capitolo a parte, però, è rappresentato dai loro familiari, per i quali quello della quarantena è stato soltanto un invito.

Al momento in Sicilia sono state 130 le persone contagiate da Covid-19. Due i morti, per i quali va ricordato che le loro condizioni erano già compromesse. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

MeridioKids, la rubrica per i più piccoli

Un modo per creare comunità in questo periodo senza socialità. Nasce per questo MeridioKids, la rubrica di MeridioNews pensata per la quarantena di grandi e piccini. Istruttori di discipline sportive, artisti, disegnatori, animatori, pasticceri, maghi. A ognuno abbiamo chiesto di pensare un'attività o un gioco ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews