Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Trapani-Virtus Entella, 4-1 dei granata
Poker dei siciliani in rimonta sui liguri

I granata vanno sotto nel primo tempo con l’autogol di Coulibaly, ma nella ripresa trovano quattro reti grazie a Evacuo, Pettinari, Taugourdeau e Scaglia. La squadra di Castori torna a vincere dopo due mesi e mezzo e aggancia il Cosenza al terzultimo posto

Luca Di Noto

Successo fondamentale per il Trapani che batte in rimonta la Virtus Entella e conquista tre punti importantissimi per continuare la rincorsa alla zona salvezza. I granata riscattano così la doppia rimonta subita sabato scorso con la Juve Stabia e salgono a 24 punti, agganciando il Cosenza al terzultimo posto. I siciliani tornano a vincere dopo due mesi e mezzo, calando il poker sui liguri e ottenendo un risultato che può dare fiducia in vista della volata finale.

Trapani pericoloso al 5’, quando Pettinari scappa sulla sinistra e mette in mezzo per Dalmonte che, tutto solo davanti a Contini, non ci arriva per un soffio. Occasione simile dall’altro lato tre minuti dopo, De Luca entra in area e prova il cross basso, Kastrati respinge. Il gioco è molto spezzettato e si combatte tanto a centrocampo per diversi minuti. Poco dopo il quarto d’ora, si riaffaccia in avanti la squadra di casa: Pettinari trova Grillo che prova il sinistro dai venti metri, palla in curva. Al 23’, liguri in vantaggio: sugli sviluppi di un angolo per i granata, scatta il contropiede degli ospiti: De Luca porta palla in avanti e serve in area Mancosu tutto solo, Coulibaly cerca di recuperare alla disperata, colpisce il pallone e trafigge Kastrati. Il Trapani prova subito a reagire, Pettinari cerca il destro da buona posizione ma Contini blocca. Poco dopo è Pagliarulo, di testa, a provarci, ma Contini è attento. Intorno alla mezz’ora, occasione per Colpani che supera un avversario ma cerca un dribbling di troppo e viene chiuso in area da Poli. A questo punto del match poche emozioni, le squadre combattono tanto e l’Entella gestisce il vantaggio, perdendo anche secondi preziosi. Nel finale di primo tempo, De Luca impegna Kastrati che però respinge e manda le squadre all’intervallo sullo 0-1.

Subito un cambio per mister Castori al rientro in campo, con Odjer che rileva Coulibaly. Al 48’, Entella pericolosa: Mancosu supera Pagliarulo in velocità ed entra in area prima di concludere, sbilanciato da Scognamillo, sull’esterno della rete. Poco dopo, Odjer ci prova da fuori, Contini in tuffo mette in corner. Per i granata anche Kupisz prova l’inserimento senza successo e così poco dopo Castori avanza il baricentro dei suoi con l’ingresso di Evacuo per Colpani. Trapani vicinissimo al pari al 59’: Kupisz scatta sulla destra e mette in mezzo proprio per Evacuo che di testa mette a lato di un soffio. Subito dopo, liguri pericolosi: De Luca serve Mancosu che mette in mezzo, Schenetti col destro mette alto. Al 62’ Contini è decisivo nel salvare i suoi: Kupisz dalla destra per Evacuo il cui destro al volo è messo in corner dal portiere ospite. Un minuto dopo, ecco il pari: sugli sviluppi di un corner, Evacuo prende posizione e di testa stavolta non sbaglia. Adesso i siciliani attaccano con fiducia alla ricerca del vantaggio. E al 71’ ci riesce: azione insistita dei siciliani, Evacuo di testa serve Pettinari che si porta al limite e lascia partire un destro non irresistibile ma che si infila sul palo più lontano. All’80’, altra chance per Pettinari che dopo una corsa di 60 metri su servizio di Dalmonte manda alto. Dall’altra parte, ospiti pericolosi con Chajia che mette in mezzo dalla sinistra, ma la retroguardia granata spazza via. Evacuo in due occasioni sciupa la palla del tris che viene però trovato all’89’ da Taugourdeau, che col destro chiude un’azione partita dalla fascia destra. In pieno recupero, invece, è il neo entrato Scaglia a chiuderla, mettendo in rete il gol del poker in contropiede.

Il tabellino

Trapani (3-5-2): Kastrati; Strandberg, Pagliarulo, Scognamillo; Kupisz, Coulibaly (46' Odjer), Taugourdeau, Colpani (56' Evacuo), Grillo; Dalmonte (90' Scaglia), Pettinari. A disp.: Stancampiano, Bruno Fornasier, Pirrello, Ben David, Buongiorno, Aloi, Piszczek, Biabiany. All. Castori.

Virtus Entella (4-3-1-2): Contini; Sala (85' Morra), Poli, Crialese, Pellizzer; Toscano, Paolucci, Nizzetto (60' Settembrini); Schenetti (70' Chajia); G. De Luca, Mancosu. A disp.: Zaccagno, Paroni, Dezi, Adorjan, Currarino, Buso, M. De Luca, Bruno. All. Boscaglia.

Arbitro: Ayroldi di Molfetta (Sechi-Schirru).
Quarto uomo: Saia di Palermo

Marcatori: 23' aut. Coulibaly, 63' Evacuo, 71' Pettinari, 89’ Taugourdeau, 94’ Scaglia

Note: Ammoniti: Contini, Chajia (VE), Pettinari, Kupisz (T)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews