Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

La data delle amministrative 2020, al voto il 24 maggio 
Ballottaggi 7 giugno. Alle urne chiamati 750mila siciliani

Le sfide più importanti ad Agrigento, Enna, Barcellona, Augusta, Carini, Milazzo. Ancora in bilico il futuro di Maniace, in provincia di Catania, per i lavori della commissione d'accesso per possibili infiltrazioni da parte della mafia dei Nebrodi

Redazione

Ufficializzata la data delle elezioni amministrative in Sicilia. Ad annunciarlo, attraverso un comunicato, il presidente della Regione Nello Musumeci. I siciliani saranno chiamati alle urne il 24 maggio, mentre il 7 giugno si svolgeranno gli eventuali ballottaggi. I Comuni interessati saranno 61 per un totale di 750mila elettori

In provincia di Agrigento si voterà nel capoluogo per individuare il successore di Calogero Firretto. Gli altri centri della provincia coinvolti saranno Ribera, Camastra, Raffadali, Realmonte e Siculiana. Quattro i Comuni in provincia di Caltanissetta: Bompensiere, Mussomeli, Serradifalco e Villalba.

Sarà battaglia anche nel territorio etneo. Dopo cinque anni a Bronte bisognerà individuare il successore di Graziano Calanna, eletto con una coalizione di centrosinistra e indagato nell'inchiesta Aetna. Alle urne anche il piccolo Comune di Maniacema in questo caso pende la decisione della commissione d'accesso per possibili infiltrazioni mafiose all'interno del municipio. Al voto pure Milo, San Giovanni La Punta, Mascali, Pedara, Trecastagni, Tremestieri Etneo e San Piero Clarenza. Quest'ultimo commissariato dopo la vicenda giudiziaria che ha riguardato il sindaco Giuseppe Bandieramonte.  

Cittadini al voto anche a Enna e nei Comuni di Agira, Centuripe, Nicosia, Pietraperzia e Valguernera Caropepe. La fetta più grossa di siciliani che il 24 maggio si recheranno nelle cabine elettorali riguarderà le aree di Palermo e Messina. L'elenco comprende i Comuni di Barcellona Pozzo di Gotto, Basicò, Giardini Naxos, Graniti, Limina, Malvagna, Milazzo, Mirto, Naso, Raccuja, San Silvestro di Fitalia e Savoca. In provincia di Palermo ci sono Carini, Aliminusa, Caltavuturo, Godrano, Isola delle Femmine, Lascari, Misilmeri, Partinico, Polizzi Generosa, Pollina, San Mauro Castelverde, Santa Cristina Gela, Scillato, Termine Imerese, Trabia e Villabate

Un solo Comune in provincia di Ragusa, Ispica, e due in provincia di Siracusa: Augusta e Floridia. Tre quelli in provincia di Trapani: Campobello di Mazara, Gibellina e Marsala

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews