Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Scala dei Turchi: turista ha malore, soccorsa via mare

Redazione

I militari della Guardia Costiera di Porto Empedocle hanno operato un altro soccorso, l'ennesimo in questa estate, nei confronti di una turista che si è sentita male mentre si trovava nei pressi della Scala dei Turchi, in territorio del Comune di Realmonte. 

Dalla centrale operativa del 118 giungeva alla sala operativa della Capitanerie di Porto di Porto Empedocle la segnalazione di una richiesta di soccorso da parte di una turista spagnola che comunicava che una sua amica si era sentita male con forti dolori al petto. 

Considerata la quasi impossibilità di effettuare il soccorso ed eventuale trasporto dell’infortunata turista via terra a causa della conformazione di quel tratto di costa, immediatamente veniva inviata in zona la motovedetta MV CP 527. 

Giunti sul posto i militari, grazie alla collaborazione di un gommone privato presente in zona che per le sue caratteristiche poteva arrivare a riva, prendevano a bordo dello stesso gommone la turista che veniva quindi trasbordata sulla motovedetta per il successivo e veloce trasporto in porto. Qui era già arrivata l'ambulanza del 118 con i sanitari che procedevano a fornire immediata assistenza medica, trasportando, quindi, la paziente all'ospedale di Agrigento per le cure del caso.

(Fonte: capitaneria di Porto Empedocle)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Nebrodi, tra mafia e rilancio

È il polmone verde più grande della Sicilia. Ma anche il luogo dove una criminalità violenta ha regnato incontrastata per anni

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews