Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Girgenti Acque, confermata interdittiva antimafia
Il Tar di Palermo respinge il ricorso della società

Al momento a condurre la società sono due commissari prefettizi, Gervasio Venuti e Giuseppe Massimo Dell'Aira, dopo il provvedimento del prefetto di Agrigento dello scorso novembre

Redazione

Foto di: scrivo libero

Foto di: scrivo libero

Il Tar di Palermo ha respinto il ricorso della Girgenti Acque S.p.a. per ottenere la sospensione dell'interdittiva antimafia a proprio carico firmata lo scorso novembre dal prefetto di Agrigento Dario Caputo. Al momento a condurre la società sono due commissari prefettizi, Gervasio Venuti e Giuseppe Massimo Dell'Aira. 

A seguito dell'interdittiva l'Assemblea Territoriale Idrica (che raggruppa i sindaci dei comuni i cui impianti idrici vengono gestiti da Girgenti Acque) ha approvato la risoluzione del contratto. "Il no del TAR alla sospensione dell'interdittiva antimafia è molto importante perché rappresenta un altro passo avanti verso il ritorno alla definitiva gestione pubblica dell'acqua", dice Francesca Valenti, sindaco di Sciacca (Ag) e presidente dell'Ati.

(Fonte: Ansa)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×