Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Lentini, 20enne in motorino sbatte contro traliccio
Fatale l'impatto, ferita amica che viaggiava con lei

L'incidente è avvenuto la notte scorsa. La vittima stava viaggiando in via Cirene, nei pressi della chiesa Santa Croce. Inutile l'intervento dei sanitari del 118. L'altra ragazza è stata trasferita all'ospedale Cannizzaro di Catania

Danilo Daquino

Stava rientrando a casa dopo aver trascorso il sabato sera con gli amici ma sulla via del ritorno ha trovato la morte. È il tragico epilogo di un incidente stradale verificatosi la scorsa notte a Lentini, in via Cirene, nei pressi della chiesa Santa Croce. Valentina Agliolo, 20 anni, era alla guida del suo motorino quando ha perso il controllo del mezzo, andando a sbattere contro un palo dell'illuminazione pubblica. Con lei c'era anche un'altra ragazza, che è rimasta ferita ma non è in pericolo di vita. 

Non è ancora chiara la dinamica: le cause sarebbero ancora da accertare, a fare luce saranno le indagini delle forze dell'ordine, ancora in corso. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118, con i sanitari che hanno tentato in ogni modo di rianimare la giovane ma per lei non c'è stato nulla da fare, l'impatto contro il palo è risultato fatale. L'altra ragazza, invece, si trova ricoverata al Cannizzaro di Catania, dove è stata trasferita dopo un primo passaggio all'ospedale di Lentini. 

Diplomata all'Istituto tecnico economico di Lentini, Valentina Agliolo amava cantare e da un po' di tempo frequentava una scuola di musica. Pare si stesse preparando anche per entrare in conservatorio, probabilmente col sogno di perfezionare la sua passione per il canto e per la musica, che emergeva anche sui social, dove non mancava di comunicare la propria passione per gli Oasis.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Giustizia per Emanuele Scieri

Il paracadutista siracusano è stato trovato morto nella caserma di Pisa nel 1999. Ora si cerca di ricostruire quanto successo

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×