Annunciata l’alleanza tra Cateno De Luca e Giarrusso «Nasce una sigla meridionalista contro i vecchi partiti»

Alle elezioni Regionali in Sicilia correranno insieme: ci sarà un ticket tra Cateno De Luca e Dino Giarrusso. «Contro le dinamiche, le facce e le piccole miserie dei vecchi partiti che hanno affossato la Sicilia, anche grazie a personaggi come Nello Musumeci e Rosario Crocetta» così in un comunicato congiunto l’ex-sindaco e leader di Sicilia Vera e l’europarlamentare, annunciano una corsa congiunta alle regionali di novembre, ma non solo. «Il progetto di partito meridionalista pensato da Giarrusso sta per unirsi con la realtà già concreta di Sicilia Vera, e a giorni verranno presentati il nome e il simbolo della nuova forza politica nazionale, federativa, aperta, autenticamente democratica, che lavorerà per annullare il gap fra sud e nord del paese, non col conflitto ma con la collaborazione». “

«È un movimento – continua la nota – fatto apposta per quei cittadini che vogliono partecipare e non più subire passivamente le alchimie fumose di partiti sempre più distanti dal popolo e sempre più chiusi nei palazzi. Dopo le beffe e le angherie dei potentati di ogni colore, e dopo la dissoluzione pietosa dei Cinqustelle, con il nostro movimento politico ridaremo autenticamente voce al popolo e spazzeremo via logiche di palazzo, finti democratici e vere bande bassotti che hanno imperversato per troppi anni, sfregiando la Sicilia e i siciliani, e facendo pure di peggio oltre lo Stretto».


Dalla stessa categoria

Lascia un commento