Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Mafia, sequestrate cinque società al clan Rinzivillo
Le ditte fornivano manodopera a impianti petroliferi

Il provvedimento del Tribunale ha interessato G.L. Costruzioni, M.S.G. Metal Sud Gas, R.M. Saldatura, M.S.G. Costruzioni e Tecnomed srl unipersonale. Le imprese erano attive non solo in Italia ma anche all'estero. Al centro degli affari Valerio Longo, 46enne marito di Monica Rinzivillo

Redazione

Nuova azione giudiziaria contro il clan Rinzivillo di Gela. Il Tribunale ha disposto il sequestro di cinque società riconducibili alla famiglia, già colpita a ottobre 2017 da un'operazione che ha portato all'arresto di oltre trenta persone. A essere raggiunte dal provvedimento eseguito dalla Direzione investigativa antimafia di Caltanissetta sono state imprese riconducibili a Valerio Longo, 46enne originario di Hilden (Germania), Monica Rinzivillo, 44 anni, Roman Vasile, 30 anni di Iasi, in Romania, Giuseppe Guaia, 56 anni, Cristoforo Palmieri, 47 anni, e Francesco Cardizzone, di 24. 

Secondo gli inquirenti, i sei sarebbero risultati titolari delle ditte con l'intento di favorire Cosa nostra. Il valore complessivo del sequestro è di circa un milione 200mila euro. I sigilli sono stati posti a G.L. Costruzioni, M.S.G. Metal Sud Gas, R.M. Saldatura, M.S.G. Costruzioni e Tecnomed srl unipersonale, già sequestrata a maggio 2017. Le società agivano nella fornitura di manodopera da destinare a impianti petroliferi italiani e non solo. A guidare gli affari del gruppo sarebbe stato Valerio Longo, marito di Monica Rinzivillo.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×