15

S.Teresa Riva, mucca semina il panico in spiaggia
Quattro feriti lievemente, il bovino è stato abbattuto

Simona Arena

Cronaca – L'animale ha cominciato a correre sul bagnasciuga intorno alle 10.45, è entrato in acqua per poi uscire dopo qualche centinaio di metri. Due donne e due uomini sono rimasti leggermente feriti entrando in contatto con la mucca, che alla fine è stata uccisa

Una bagnante insolita ha fatto capolino oggi in spiaggia a Santa Teresa di Riva. Mentre alcune persone prendevano il sole, alle 10.45 una mucca è arrivata sul bagnasciuga. Dopo i primi momenti di sorpresa, tra i bagnanti ha preso il sopravvento la paura e diverse persone sono fuggite. In quei momenti concitati due uomini e due donne sono rimasti feriti. 

In particolare una delle due, di 39 anni, è stata ferita alla testa dallo zoccolo dell’animale che invece di scappare si è diretto in acqua. La donna è stata portata dal 118 al Policlinico. Il bovino invece è entrato in mare a poche centinaia di metri dal torrente Savoca, all'altezza di Piazza Marinai d'Italia, e ha deciso di tornare sulla spiaggia più a sud in direzione Baracca, qualche centinaia di metri dopo. E qui, nei pressi del quartiere Porto Salvo, altri tre bagnanti, entrati in contatto con l'animale, sono rimasti lievemente feriti. 

Nel tentativo di fermare la mucca è stato usato anche un trattore, ma è sfuggita alla cattura, continuano a procedere verso Sant'Alessio. Ha attraversato la foce del torrente Agrò e qui si è rischiato il caos perché era in corso il mercato quindicinale. Il bovino si è spinto ancora più avanti, nei pressi di un campeggio alla periferia nord del paese, e a questo punto, intorno alle 13.30, è stata abbattuta per evitare che potesse ferire qualcun altro. Impegnati nella cattura dell’animale carabinieri, vigili del fuoco e guardia costiera.