Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Migranti, continua lo sbarco nel porto di Messina
Sono tanti i feriti e le donne in stato di gravidanza

Le operazioni, iniziate ieri, dovrebbero andare avanti fino a tarda serata. Ad arrivare nella città peloritana è stata la nave mercantile Panther. Secondo Ansa, ci sarebbe stata anche una rissa tra i migranti esasperati per i disagi patiti durante la traversata

Redazione

Foto di: Emiliano Albensi

Foto di: Emiliano Albensi

Ferite da arma da fuoco, sintomi da fame e sete, donne incinte in gravi condizioni. La situazione sanitaria dei migranti arrivati ieri al porto di Messina, a bordo della nave mercantile tedesca Panther, è particolarmente delicata. Tra le 1267 persone - tra cui dieci donne gravide e 16 bambini - che sono state soccorse nel Canale di Sicilia, sono in molti ad avere un quadro clinico non rassicurante. Lo sbarco, iniziato ieri, non si è ancora concluso e, secondo le previsioni, andrà avanti fino a tarda sera

Secondo l'agenzia di stampa Ansa, la polizia, ieri sera, avrebbe sedato una rissa dettata dall'esasperazione dei migranti, stanchi per i pesanti disagi vissuti durante la traversata. In un caso, un uomo si sarebbe buttato in mare in seguito ai morsi della fame, venendo poi recuperato. Ulteriori difficoltà arriverebbero dal ridotto numero di mezzi sanitari a disposizione. La curia arcivescovile intanto ha messo a disposizione delle strutture a Santa Lucia del Mela e ad Altavilla Milicia, per accogliere i minori non accompagnati. La fame è 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×