Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Avola, spara dal balcone contro il vicino
Nel 2013 la vittima lo aveva accoltellato

I carabinieri hanno arrestato ieri il 46enne Claudio Papa. L'uomo avrebbe esploso 13 colpi nei confronti di un panettiere di 40 anni che vive nei pressi della sua abitazione. All'origine del tentato omicidio, i cattivi rapporti tra i due. A casa dell'aggressore trovate anche una sciabola e una balestra con 77 frecce. Guarda la foto

Redazione

Tentato omicidio ieri ad Avola. I carabinieri hanno arrestato Claudio Papa, 46enne del posto, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo dovrà rispondere anche di detenzione illegale di munizioni e armi, nonché di alterazione delle stesse. 

A dare l'allarme, intorno alle 14.45, è stata la stessa vittima, un panettiere 40enne. L'uomo si è presentato davanti alla stazione dei carabinieri a bordo della propria auto, suonando il clacson e cercando aiuto perché ferito da un vicino di casa. Sul posto è arrivata un'ambulanza, che però non ha recuperato il 40enne, in quanto quest'ultimo era già ripartito a velocità per raggiungere al più presto il pronto soccorso dell'ospedale Di Maria. Dopo essere stato curato, il panettiere ha individuato in Papa il proprio aggressore, che avrebbe sparato almeno 13 colpi di pistola dal proprio balcone, due dei quali hanno raggiunto la vittima di striscio al bacino e alla coscia.

All'origine del tentato omicidio ci sarebbero i cattivi rapporti tra i due. Nel 2013, le parti si erano invertite, con il panettiere che aveva colpito Papa con diverse coltellate. Durante la perquisizione a casa del 46enne, i carabinieri hanno trovato una pistola a salve modificata e carica con nove proiettili, più altre 15 munizioni. Nell'appartamento, inoltre, erano state nascoste una sciabola e una balestra con 77 frecce in alluminio con punta d'acciaio. Papa è stato trasferito nel carcere di Cavadonna di Siracusa, mentre la vittima è stata sottoposta a un piccolo intervento chirurgico, ma le sue condizioni non preoccupano.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×