Un 44enne è morto dopo essere stato colpito da fulmine Stava seguendo le sue pecore al pascolo a Casteltermini

Un uomo di 44 anni è morto a Casteltermini (in provincia di Agrigento) dopo essere stato colpito da un fulmine oggi pomeriggio. La vittima è Stefano Spoto, un imprenditore agricolo sposato e padre di due figli, stava seguendo il pascolo delle sue pecore nella zona alta del paese, nel quartiere Convento. Secondo la prima ricostruzione, durante il forte temporale che ha colpito tutta la Sicilia nel pomeriggio di oggi, un fulmine lo ha colto mentre si trovava al bordo della strada che conduce verso l’eremo di Santa Croce. Un passante a bordo di un trattore ha notato il corpo dell’uomo riverso a terra con accanto un ombrello e il suo telefonino. 

L’uomo ha subito avvisato il 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza con a bordo il personale sanitario. La vittima è stata soccorsa ma, nonostante le manovre rianimatorie effettuate, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Subito dopo è arrivato il medico legale che ha constatato il decesso per folgorazione. Sgomento e incredulità nel piccolo paese dell’Agrigentino sui monti sicani dove l’uomo era molto conosciuto e stimato. Molte manifestazioni già organizzate a Casteltermini sono state annullate in segno di rispetto.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento