Torna l’Ici sulla prima casa. Ma non tornano i soldi rubati al Sud

Il governo Monti si accinge a ripristinare l’Ici sulla prima casa. Una delle poche agevolazioni concesse ai ceti medio-bassi del nostro Paese viene sbaraccata. Dal governo nato per tutelare i ricchi non c’è da aspettarsi cose diverse. Non siamo forse venuti su questa terra – in questa valle di lacrime – per soffrire?
Già che ci siamo, sofferenza per sofferenza, noi del Sud – che a soffrire ci siamo abituati – ci siamo ricordati che, nella primavera del 2008, è stato proprio Silvio Berlusconi, appena tornato sulla plancia di comando dell’Italia, a ridurre l’Ici sulla prima casa. E siccome, pur soffrendo di tante cose, non soffriamo ancora, per nostra fortuna, di amnesia, ci ricordiamo anche che i soldi per tagliare l’Ici sulla prima casa il governo Berlusconi li ha presi dai fondi destinati al Mezzogiorno.
Ricordate? C’era, fresco fresco, il Fas, sigla che sta – anzi che stava – per Fondi per le aree sottoutilizzate (eufemismo italico per non dire che il Meridione è sottosviluppato: almeno con le parole qualche cosa per il Sud nel nostro Paese si fa…).
C’erano oltre 40, forse 50 miliardi di euro. C’erano. Perché, a poco a poco, il governo Berlusconi ha preso questi soldi per affrontare piccole ma sincere ‘spesucce’: rottamazione di frigoriferi e lavatrici, cassa integrazione e via continuando con roba’ del Nord Italia. Tutte cosette fatte con i soldi destinati – sulla carta, ovviamente – al Sud.
Tra queste cose fatte con i soldi del Sud c’è anche il taglio dell’Ici sulla prima casa voluto dal governo Berlusconi. Va bene, ragazzi, il passato, anche prossimo, è passato. Ora è arrivato il governo Monti che sta ripristinando l’Ici sulla prima casa. Siccome quando l’Ici sulla prima casa è stata tolta, i soldi, come già accennato, se li sono presi dalle ‘casse’ del Sud, è anche normale, logico, giusto pensare che, una volta ripristinata l’Ici sulla prima casa, i soldi che hanno tolto al Sud per togliere questa imposta verranno restituiti allo stesso Sud.
Sarà così? No. I soldi andranno a fare ‘cassa’ a Roma. Dunque, per il Sud doppia fregatura. Berlusconi ha pagato il taglio dell’Ici sulla prima casa togliendo i soldi al Mezzogiorno. Monti sta rimettendo l’Ici sulla prima casa, ma non restituirà i soldi tolti al Sud.
Fregatura di qua e fregatura di là. Così la questione meridionale ritorna la centro del dibattito politico…


Dalla stessa categoria

Lascia un commento