Palermo, 29enne arrestato per uno scippo in via Maqueda. Borsa strappata a una turista

Un 29enne senza fissa dimora è accusato di avere scippato un turista a Palermo. L’uomo è stato arrestato dalla polizia su disposizione del gip del tribunale. L’episodio risale al 2 settembre ed è avvenuta in via Maqueda. Vittima, una turista di nazionalità serba. In compagna di un’altra donna stava passeggiando per la città, in direzione della stazione centrale, quando è stata puntata da un motociclista che l’ha affiancata, strappandole via la borsa con all’interno un cellulare e la somma di 800 euro. Fondamentale per le indagini è stata l’analisi delle immagini riprese dalle telecamere presenti in zona. Il 29enne è stato rinchiuso in carcere.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento