Operai ex Keller su tetto edificio Anas a Palermo. Protestano per tirocinio senza i tutor

Nove operai della ex Keller di Carini, in provincia di Palermo, sono saliti sul tetto dell’edificio della sede Anas del capoluogo in via Alcide De Gasperi. La protesta scaturisce dal fatto che una quarantina di lavoratori sono impegnati in un tirocinio formativo, ma da due mesi e mezzo sono all’interno degli uffici Anas di Palermo, Catania, Caltanissetta, Agrigento senza tutor e senza essere utilizzati. Il tirocinio è stato previsto da una norma regionale che ha assegnato ad Anas 500mila euro in modo da erogare un assegno di circa 600 euro mensili a fronte di 36 ore settimanali di corsi formativi.

«Siamo disperati non si può fare un tirocinio fantasma a carico della Regione – spiega Stefano Battaglia, ex operaio Keller e sindacalista – sono arrivato stamattina e ho visto i miei colleghi sui tetti, ho informato il responsabile sicurezza Anas, ma mi risulta che al momento nessuno ha avvisato vigili del fuoco e Digos. Sono molto preoccupato per i miei colleghi pronti a fare qualsiasi cosa pur di avere certezze sul proprio futuro lavorativo. Chiedo a tutta la politica regionale di venirci incontro perché la situazione è davvero preoccupante». 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento