Migranti, salvate 500 persone da Guardia costiera Tre sbarchi a Lampedusa. Hotspot è al collasso

È in atto al molo Norimberga di Messina lo sbarco dalla nave Peluso della Guardia Costiera con a bordo 250 migranti recuperati ieri davanti alle coste calabresi, nella zona di Roccella Jonica, su un peschereccio, con a bordo, circa 500 migranti proveniente dalla Cirenaica. Le altre persone saranno sbarcate al porto di Catania. I migranti sono in gran parte egiziani, ma anche siriani ed afghani. Ci sono diversi minori. Resta critica la situazione nell’isola di Lampedusa. Un barcone di 12 metri, con 128 egiziani e bengalesi, è approdato al molo Favaloro mentre la guardia di finanza ha intercettato e soccorso altri due barchini con un totale di 26 tunisini, fra cui tre donne e due minori. Salgono così a 28 gli sbarchi dalla notte scorsa, per un totale di 654 persone. All’hotspot di contrada Imbriacola, dove ieri c’è stata la visita a sorpresa del leader della Lega Matteo Salvini, al momento, ci sono 1734 ospiti a fronte di una capienza massima di 350 posti


Dalla stessa categoria

Lascia un commento