Maltempo: alcune isole delle Eolie sono isolate da 36 ore. Salpata solo una nave da Lipari

Dopo la violenta grandinata e la pioggia torrenziale di domenica, le Eolie fanno il conto con il forte vento da ovest- nord- ovest e con il mare in tempesta. L’unica nave che, al momento, ha collegato l’arcipelago con la costa settentrionale della Sicilia è partita alle 7 da Lipari per Vulcano-Milazzo. Alicudi, Filicudi e la frazione di Ginostra sono isolate da oltre 36 ore. Gravi disagi nelle scuole dove i docenti sono, in larga maggioranza, pendolari. A Stromboli, il fiume di fango, sceso ieri dalla montagna, ha reso impraticabile la strada di Piscità, subito transennata e per la quale l’amministrazione comunale ha disposto un intervento di somma urgenza per renderla di nuovo agibile. Difficoltà per la circolazione si registrano anche in altre vie dell’isola e si teme che la pioggia, che da stamane è ritornata a cadere, su tutto l’arcipelago, possa causare ulteriori disagi. A Lipari, infine, sotto l’azione delle acque meteoriche, ha ceduto un’ampia parte della strada comunale che conduce al cimitero di Pianoconte. Un sopralluogo è stato effettuato dal responsabile dell’ufficio comunale di Protezione civile, Domenico Russo

Foto di Pexels


Dalla stessa categoria

Lascia un commento