Incendi, pubblicato avviso per il contributo per gli sfollati Ecco come fare per presentare domanda per i 3000 euro

Per fare fronte al disagio abitativo di diversi nuclei familiari coinvolti nei recenti incendi che hanno colpito la città di Catania, l’amministrazione comunale ha ufficializzato che si può presentare istanza di aiuto economico presso la Direzione famiglia e politiche sociali in via Dusmet, 141. 

Possono presentare domanda i soggetti in possesso dei seguenti requisiti: essere residenti nel Comune di Catania; non essere proprietari di altri immobili, compresi tutti i componenti del nucleo familiare; essere in possesso di certificazione rilasciata dalle autorità competenti, attestante il danno subito all’abitazione; certificazione Isee in corso di validità. Sul sito internet del Comune di Catania oltre all’avviso è anche disponibile lo schema di domanda.

L’ufficio di via Dusmet riceve nei seguenti giorni: 12, 19 e 26 agosto, 2 e 9 settembre dalle 9 alle 12 e dalle 15.30 alle 17; 20 e 27 agosto e 3 settembre dalle 9 alle 12. Per informazioni si può anche contattare l’Agenzia per la casa al seguente numero di telefono: 095/7422692 da lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 oppure tramite email all’indirizzo: habito.agenziacasa@comune.catania.it.

L’annuncio del contributo alle famiglie sfollate era già stato dato domenica scorsa dal sindaco Salvo Pogliese. Dopo un sopralluogo in via Leotta, dove diverse famiglie sono state fatte evacuare, il primo cittadino aveva reso noto, d’intesa con l’assessore ai Servizi sociali Giuseppe Lombardo, un contributo di sostegno di 3000 euro, per casi di comprovata necessità, sulla scorta della modifica al regolamento per l’assistenza economica deliberato nei mesi scorsi dal Consiglio comunale.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento