Brolo, prende a bastonate l’ex e il fratello di lei Ai domiciliari 20enne. Da tempo la minacciava

Un 20enne è stato arrestato con la grave accusa di avere aggredito l’ex fidanzato e il fratello di lei con un bastone. I carabinieri sono intervenuti sul posto e, dopo essersi accertati delle condizioni delle vittime, hanno avviato le ricerche del giovane. Il 20enne – A.T., le iniziali – è stato trovato, pochi minuti dopo, a bordo di un’auto dove è stato trovato anche il bastone utilizzato.

Dalla ricostruzione dei carabinieri è emerso che l’aggressione è arrivata dopo l’invio di un messaggio minatorio ed è avvenuto nell’abitazione dell’attuale compagno della giovane. I colpi del bastone sono stati dati alla testa. Picchiato anche il fratello. I due sono stati medicati ma non si trovano in gravi condizioni.

Il 20enne deve rispondere di atti persecutori aggravati, lesioni personali aggravate, minacce, violazione di domicilio e porto abusivo di oggetto atto ad offendere. Su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato posto ai domiciliari.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento